mercoledì 24 maggio 2017

Un'estate da ragazzi


Nel 1979 un terribile tornado devasta la città di Wichita Falls, in Texas. Molti morti, moltissimi senzatetto e un bambino di 9 anni che lotta per riemergere dal coma. Quando si sveglia, 4 anni dopo, trova ad attenderlo un mondo simile a quello vissuto prima del tornado, ma inquietante in un modo che non riesce a spiegarsi. La nuova vita di Todd si trasforma in una lotta per separare i fatti dalla fantasia, il sonno dalle allucinazioni. E' in libreria per Baldini & Castoldi Editore "Un'estate da ragazzi", dello scrittore texano Richard Cox, la storia di 5 amici che diventano inseparabili, fino al momento in cui ognuno di loro scopre l’amore e il tradimento, ma tutti insieme condividono un segreto che giurano di seppellire per sempre.

Venticinque anni dopo, il buio aggredisce di nuovo Wichita Falls e i 5 amici devono tornare alle ferite del passato, ai mostri, ai tormenti, al timore di quell’estate lontana. Un thriller allucinato e metafisico. Un commovente romanzo di formazione.