mercoledì 28 dicembre 2011

Nasreddìn e i cammelli volanti



Giornata dedicata al Mullà Nasreddìn: in sequenza quattro divertenti apologhi.
Ecco il primo.

Un venerdì, durante un sermone, il mullà Nasreddìn si rivolse alla folla dei fedeli convenuti in moschea con queste parole: «Ringraziamo Allah per non aver dato le ali ai cammelli, altrimenti non ci sarebbe un tetto integro in tutto l’Oriente».