sabato 21 gennaio 2012

Nasreddìn e il consulto medico


Siccome girava la voce che il mullà Nasreddìn fosse particolarmente versato in campo medico, un giorno, un tizio molto anziano si recò da lui e gli chiese: «Secondo voi, venerabile Hodja, un uomo di cent’anni sarebbe in grado di generare un figlio?». Rispose Nasreddìn: «Certo che sì! Ma a condizione che il suo vicino di casa ne abbia trenta!».


Angelo Iacovella