sabato 18 febbraio 2012

Big Blu 2012, il Salone della Nautica e del Mare


Inizia oggi, sabato 18 febbraio il Big Blu, il Salone della Nautica e del Mare di Roma, in programma alla Fiera di Roma fino al 26 febbraio. Questa mattina, taglio del nastro con Mauro Mannocchi, Presidente di Fiera di Roma, alla presenza del ministro delle Politiche Agricole, Mario Catania, dell’assessore alle Attività Produttive di Roma Capitale, Davide Bordoni e dell’assessore alle Politiche per la Sicurezza e Protezione Civile della Provincia di Roma, Ezio Paluzzi. Già da oggi una serie di eventi, come il convegno “La pesca italiana tra Europa e Mediterraneo” e la conferenza su “ Gli stati generali della nautica”.

“Big Blu, da quest'anno Salone Internazionale, è una delle prime manifestazioni nate in Fiera di Roma e, arrivata ormai alla sua 6° edizione, si conferma anno dopo anno uno dei nostri fiori all'occhiello. - ha dichiarato il Presidente di Fiera di Roma Mauro Mannocchi -. "Il mare a 360°" è il tema dell'evento, dalla nautica alla pesca sportiva, agli sport acquatici e, più in generale, al rapporto con il Mare come fonte economica, di turismo ma anche come bene da salvaguardare e tutelare”.


I FOCUS DI BIG BLU 2012 

- Boat Show Roma, il Salone della Nautica da Diporto, per imbarcazioni fino a 55 piedi: barche a motore di grande prestigio e attrattiva, imbarcazioni a vela, servizi per la nautica ed editoria specializzata. Ancora più spazio sarà destinato alle imbarcazioni a vela, alle scuole nautiche e ai circoli velici, ai servizi di charter per barche a vela e a motore, confermando anche l’area dedicata all'abbigliamento tecnico. Nell’area della Federazione Italiana Vela, la presentazione del team azzurro che parteciperà ai Giochi Olimpici di Londra 2012. Il team italiano, di rientro dall’Australia per la partecipazione ai Campionati Mondiali di qualificazione per l’appuntamento a cinque cerchi, si presenterà al grande pubblico del Big Blu e sarà a disposizione di appassionati velisti e fan per firmare autografi e scattare fotografie. All’interno dell’area vela, giovani e meno giovani potranno ammirare da vicino le decine di imbarcazioni esposte e provare il piacere di andare in barca a vela nella piscina 20x30 allestita all’interno del padiglione o cimentandosi sul simulatore elettronico messo a disposizione dalla Federazione Italiana Vela. 

- Gommoshow, il Salone del Battello pneumatico dedicato ai gommoni, ai motori fuoribordo, ai package ed ai carrelli, con la presenza di tutte le case produttrici di motori marini ed i produttori di battelli pneumatici.

- World Fishing (dal 23 al 26 febbraio) l’area dedicata alla pesca sportiva e a tutte le attività connesse, dove saranno presenti aziende italiane ed estere. 

- Outdoors Experience (dal 23 al 26 febbraio) la rassegna dedicata al Plein Air: vita e turismo all’aperto, che avrà dedicato un intero padiglione con dimostrazioni e animazioni per il pubblico. 


Tra gli elementi che contribuiscono a rendere completa l’offerta l’espositiva Big Blu, l’innovazione tecnologica gode di una posizione centrale nell’attenzione degli organizzatori, con particolare riferimento ad una cultura della vita in mare rispettosa dell’ambiente e sensibile alle problematiche attuali in fatto di salvaguardia del paesaggio marino mediterraneo, sia in superficie che sotto il livello dell’acqua. L’edizione 2012 contribuirà allo sviluppo del charter nautico attraverso la presenza degli operatori del settore fra società di charter, broker, armatori e tour operator dove i visitatori potranno scegliere tra il noleggio catamarani, barche a vela e a motore, yacht, crociere e viaggi alla volta delle più belle mete turistiche in Italia, nel Mediterraneo e in tutto il mondo. 

Quest'anno debutterà un’area dedicata alle discipline da praticare in acqua: la vela con tutte le sue classi olimpiche, le canoe, i windsurf, il kite, il Sup. All’interno di quest’area verranno installate una grande vasca per le prove delle derive a vela e una vasca per le prove subacquee. Tra le novità del 2012 ci sarà l’avvio di una partnership con la "ReBoat Race", una regata tra barche realizzate completamente con materiali di scarto da bambini delle scuole, un evento che da ormai un paio di anni si svolge ad Ostia. Un progetto-laboratorio iniziato a gennaio e che continua nei giorni del BIG BLU per terminare con la regata di giugno prossimo. L’obiettivo sarà avviare i più giovani al fascino della nautica, sviluppando la creatività e il rispetto per l’ambiente. 


E da quest’anno BIG BLU avrà un’area a tema dedicata ai bambini all’interno del Padiglione 3: il servizio Baby Parking, un programma educativo a tema marino per far giocare i più piccoli. Il programma prevede: PESCATORE IN FIERA con l’ausilio di carte raffiguranti specie marine: il classico mercante in Fiera rivisitato dove, ad per ogni carta, si spiega un habitat naturale.

MARE PULITO per avvicinare i bambini a mantenere pulito il mare, su uno schermo verranno proiettati immagini raffiguranti il mondo marino, si mescoleranno tra loro specie normalmente presenti nel mare a rifiuti (buste di plastica, lattine, coca cola, copertoni, ecc…) i bambini dovranno individuare e cancellare più rifiuti possibili nel minor tempo possibile. LABORATORIO BALLON ART i bambini con l’ausilio di un’educatrice impareranno a manipolare sculture di palloncini a forma di pesce polipo o granchio. DISEGNO E TRUCCO BIMBI adatto ai bambini più piccoli che dovranno riempire e colorare sagome specie marine, inoltre una animatrice truccherà i bimbi con disegni marini. GIOCHI SPIAGGIA gli educatori organizzeranno vari giochi da spiaggia. Percorso con tappi o conchiglie – Mini beach calcio tennis con pallone di gommapiuma – Gimcana e attività motorie con balli di gruppo per bimbi.

Il Servizio Baby Parking offerto al pubblico si svolgerà presso il Pad. 3 con le seguenti modalità: dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle 18; il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.