giovedì 23 febbraio 2012

Serate AdArte con cena e spettacolo



Se le cose non sono fatte AdArte, cosa resta di una serata? Così Lietta, Nicola e Luca hanno deciso, nel 2010, di cimentarsi nel mondo della ristorazione teatrale, che non significa preparare i cestini alle compagnie, bensì utilizzare il loro bagaglio di cultura e esperienza per accompagnare gli ospiti attraverso due contemporanee “gourmandises”: lo spettacolo e la buona cucina. Sono loro che presentano, servono e si siedono fra gli ospiti, per divertirsi e divertire.

AdArte (in via Aurelia 50, proprio a ridosso delle mura Vaticane), ha il "fisic du role" per questo scopo: già il locale ha un'ossatura composta da mattoni pieni, che sembrano custodire parte della storia della Città Eterna. Secondo alcuni infatti, vi si celava un forno da pane dal quale partivano i rifornimenti per i garibaldini che, nel 1849, lottavano in favore della Repubblica Romana contro i francesi papalini, a poche centinaia di metri sul Gianicolo. 

Mentre lo chef Andrea Poscia presenta le "Bricoladarte di bruschette", seguite dal carpaccio di pesce spada oppure dai tortelli di zucca con pecorino ed amaretti (ma ci sono anche proposte per vegetariani), attorno agli avventori comincia lo spettacolo. Dall’Illusionismo alla Serata Battisti, alle serate con le Drag Queen, alla Serata Romana oppure a quella Broadway, a Le Trachinie, a tanto ancora. Sono previste anche serate di lirica, circo, cartoni animati, si organizzano serate evento, mostre di pittura, fotografia, scultura, concerti, presentazioni di libri.

I prossimi appuntamenti: domani, 24 febbraio con "Cena con delitto - Sex and the murder" e il 25 (venerdì) con "Beatles Tribute". Info e prenotazioni 06.45436049; 393.9753042; info@ristoranteadarte.it