sabato 29 giugno 2013

Roma si gira 2 - Gli scorci ritrovati del cinema di ieri


Alla Casa del Jazz di Roma (viale di Porta Ardeatina 55, a due passi da Caracalla) il prossimo martedì 2 luglio, alle ore 20, Lorenzo Rumori e Mauro D’avino (insieme a Dario Argento, Carlo Lizzani e Franco Ferrini) presentano il loro ultimo libro: "Roma si gira 2 - Gli scorci ritrovati del cinema di ieri", Gremese Editore, all'interno della manifestazione editoriale e musicale "Suoni di parole" (che durerà per tutto il mese di luglio e alla quale partecipano 43 case editrici romane, ciascuna con il proprio stand).

Oltre cento tappe di un viaggio alla scoperta dei cambiamenti che ha subìto la capitale dagli anni '40 ad oggi: i luoghi immortalati dai celebri film d'epoca confrontati con gli stessi scorci fotografati oggi. Attraverso mappe, indirizzi e ricostruzioni tridimensionali di intere zone, dove schiere di palazzi impediscono ora di fotografare allo stesso modo ciò che un tempo si vedeva, il libro svela con assoluta precisione location cinematografiche. Sembrerà quasi di vedere Sordi, Gassman, De Sica, Manfredi, Totò, Fabrizi, Tognazzi muoversi per le strade e le piazze romane. E ci saranno anche tanti altri "attori" dimenticati della città eterna: i vecchi mezzi di trasporto, le cabine telefoniche, i vespasiani .. La Prefazione è di Enrico Vanzina. Modererà l’incontro Lauretta Colonnelli del Corriere della Sera; a seguire, il concerto di Buster Williams, uno dei più grandi contrabbassisti internazionali del jazz.