venerdì 12 settembre 2014

Nulla è per caso


Primo romanzo (dopo una trentina di saggi) per il manager e giornalista Roberto Spingardi: "Nulla è per caso" (Fausto Lupetti Editore), noir con pennellate di ironia. Presentazione martedì 16 settembre, alle 19, presso il Circolo Canottieri Lazio (Lungotevere Flaminio 25, a Roma) con l'intervento di Michele Cucuzza, Maurizio Gianotti e Raffaele Condemi. Si parte dalla Roma Rinascimentale - e incantatrice -  e si arriva a Bangkok, passando da Marrakech, Lugano, Palermo. Come in un labirinto, si scopre la misteriosa doppia vita di Arline, una borsa misteriosa piena di soldi (o forse altro), in un susseguirsi di situazioni in cui si confonde continuamente il bene con il male, il fine con i mezzi, l’amico con il nemico.

L'AUTORE

Roberto Spingardi è stato manager per aziende come Alitalia, Finivest, Ferrovie dello Stato, Aeroporti di Roma, Sviluppo Italia ed è attualmente presidente di Luxman S.p.A. In qualità di autore e giornalista, molti saggi dedicati al lavoro e all'impresa, tra cui Cosa farò da piccolo, ricordi lontani di una economia vicina; Un Manager piccolo piccolo; Divieto di sosta. Ma anche volumi dedicati alla comunicazione: Il nuovo spettatore, guida alla lettura dei media; Cara Cina Punto Com; PNL, l'arte dell'interazione; Eneagramma; Non è vero ma ci credo; Stress. Manuale di sopravvivenza. Infine, una produzione riservata ai segreti della città eterna, che tanto ama: Rime per Roma e Voci di Roma.