venerdì 10 aprile 2015

Le tate


Sul palco del Teatro Due di Roma (Vicolo Due Macelli 37) dal 9 al 26 aprile, arriva uno spettacolo dedicato agli spettatori di tutte età: LE TATE. Scritto e diretto da Alessandra Panelli ed interpretato da Barbara Porta, Costanza Castracane e Sofia Diaz, nasce dal ritrovamento della stessa regista del diario della nonna materna, Etre Maria Valori, autrice per diletto e pioniera della "condizione femminile" all’inizio del '900. “Questi scritti – racconta la Panelli - mi portavano in un mondo lontano, alla scoperta, nella mia famiglia, di una controversa tessitura di relazioni umane, acredini, giudizi maligni, slanci affettivi, passioni inespresse, assenze o invadenti presenze, conflitti generazionali. E più leggevo più mi chiedevo cos’è che mi avesse salvata da tutto questo… La risposta è stata semplice: la costante presenza affettiva di una tata”. 

Nella rielaborazione drammaturgica anche le tre attrici hanno portato i loro ricordi affettivi, dando così vita ad un'opera con molteplici ritratti, una commedia briosa e commovente, in cui prendono corpo nove personaggi tra i quali spiccano le tre tate con la loro pazienza, generosità, capacità di affetto, ironia.