mercoledì 1 aprile 2015

Strisce blu: vittoria dei consumatori: tornano le vecchie tariffe


Il Consiglio di Stato non ha concesso la sospensiva della sentenza del TAR: i cittadini dovranno pagare, per la sosta sulle strisce blu, le vecchie tariffe, quelle vigenti prima delle decisioni della Giunta di Marino. "Vittoria su tutta la linea" dicono i consumatori. Clicca qui per conoscere la vicendaIl Comune dovrà ora ad adeguare gli strumenti di pagamento per consentire agli automobilisti la sosta di un'ora al costo di 1 euro e dovrà reintrodurre le agevolazioni cancellate con la delibera bocciata dal Tar, ossia l'abbonamento giornaliero da 4 euro e quello mensile al prezzo di 70 euro.