mercoledì 29 luglio 2015

Piovani, Mannino, Di Battista e Nicolai ad Albano


Ricca settimana all'Anfiteatro Festival di Albano (via dell’Anfiteatro Romano 40): oggi, mercoledì 29 luglio, in scena Ivana Monti, Paola Quattrini e Sergio Muniz in "Arsenico e vecchi merletti", giovedì 30 Nicola Piovani sul palco con 'Concerto in quintetto', venerdì 31 luglio Teresa Mannino proporrà lo spettacolo 'Sono nata il ventitré', mentre sabato 1 agosto Stefano Di Battista e Nicky Nicolai si esibiranno nel loro 'Mille Bolle Blu'.


E’ giusto aiutare qualcuno a congedarsi dalla vita quando vengono a mancare il sorriso, l’amore o anche solo la speranza della felicità? E’ giusto proteggere un fratello assassino e un fratello pazzo ad ogni costo, coprire i loro misfatti in nome del sacro vincolo familiare? Non cercate la risposta in un libro di filosofia, nella tragedia greca, ma nel capolavoro di Joseph Kesselring, allo stesso tempo giallo e commedia; operetta morale e macchina comica.


Il “Concerto in quintetto” propone brani scritti per il cinema (fratelli Taviani, Moretti, Benigni, Fellini), per il teatro, per concerto, appositamente rivisitati e riarrangiati per il piccolo gruppo di solisti (Violoncello, chitarra e tastiere, Pasquale Filasto; percussioni, batteria e fisarmonica Cristian Marini; contrabasso, Andrea Avena; sax e clarinetto, Marina Cesari; pianoforte, Nicola Piovani. 


‘Voglio raccontare al mio pubblico la mia vita, com’ero, come sono cresciuta e come è cambiato il mondo intorno a me’. Un viaggio nella mia binfanzia, tra i piccoli e grandi traumi di allora che magari poi si sono rivelati formativi. ‘Sono diventata quella che sono passando attraverso momenti difficili che mi hanno fatto crescere. ‘La mia forza e determinazione derivano dalla mia famiglia, dai miei genitori che mi hanno amata incondizionatamente. Ero una ribelle, ma loro mi hanno sostenuta anche quando non ho seguito le orme familiari, come ad esempio nei miei studi universitari.’


Un viaggio nei migliori anni della nostra canzone; al piano, Andrea Rea, al contrabbasso Daniele Sorrentino, alla batteria Marcello Di Leonardo. Ci sono brani che sanno proiettarci nel passato, canzoni che ci fanno rivivere emozioni che credevamo lontane. Mille bolle blu è un concerto-spettacolo che ci riporta agli anni ‘60 – ‘70 attraverso lo swing di Nicky Nicolai e la versatilità del sax di Stefano Di Battista: da Mina a Gabriella Ferri, da Nancy Sinatra a Eduardo De Crescenzo.