sabato 20 febbraio 2016

Tratti di matita


Il 25 febbraio, nella sede di Stampa Roma (piazza della Torretta), alle 14,30, Simone Colonna presenta il libro illustrato “Tratti di matita”, edito da Porto Seguro. Con lui, il coautore dei racconti, Luigi Priami e l’autore dei disegni,  Valerio Schiti. Il libro è già un blog (clicca qui) e presto diventerà anche un sito, per approfondire i temi e confrontarsi e, soprattutto, per diventare punto di raccolta di idee e progetti culturali e raccoglitore di racconti brevi, poesie, dialoghi, pensieri in libertà.

“Tratti di matita” sono mini racconti al limite del fermo immagine, di uno scatto di flash, poche righe che scolpiscono la mente - o il cuore - di chi le legge, antiche e nuove emozioni che evocano ricordi latenti, quasi fotografici. Le pagine di questo libro volano sulle ali dei disegni che le accompagnano, diventando visioni leggere che corrono, sorridono, inciampano e si alzano. Vedi il barbiere e ripensi a ZI’ Dima, l’artigiano pirandelliano che inforca gli occhialetti con il gesto del prete che pulisce il calice. Immagini come fosse viva la tazzina condannata a essere baciata da tutti, vedi Canna Pendula che vola via come gli spazzini di “Miracolo a Milano”. Tratti di matita come tratti di vita, come un gioco al quale tutti vorremmo e dovremmo giocare. Per tornare a respirare con i sentimenti e l’ironia. Tutti abbiamo tratti di matita più o meno nascosti, anche dolenti. L'idea è farli dialogare con i tratti di Colonna, Priami e Schiti. 

GLI AUTORI

Simone Colonna, 36 anni, romano, è giornalista e fa un lavoro “strano”: racconta ogni giorno la mobilità romana attraverso la piattaforma multimediale Muoversiaroma. 
Luigi Priami, 37 anni, romano, giornalista, scrittore, ma anche artigiano. Della parola, del racconto, della vita.
Valerio Schiti, 37 anni, romano, architetto, illustratore, fumettista. Dal 2012 collabora con la Marvel.