mercoledì 9 marzo 2016

Vino e arte che passione!

In occasione dell’arrivo della primavera, lunedì 21 marzo, le porte della Pinacoteca del Tesoriere (Palazzo Patrizi, piazza San Luigi dei Francesi 37 –, a Roma) si apriranno per un’intera giornata dedicata alla degustazione dei vini di oltre 30 aziende vitivinicole italiane rigorosamente selezionate, i cui banchi d’assaggio saranno dislocati per tutto il perimetro del primo piano, storico appartamento della famiglia nobiliare Patrizi (Ingresso su prenotazione obbligatoria al 06 3225044. Dress Code). "Vino e arte che passione!" è la prima edizione della manifestazione che coniuga il nettare degli dei all’Arte Antica.

La residenza di cardinali e Papi, che ha mantenuto invariata la sua vocazione di sede per ricevimenti di ospiti in grande stile è generalmente chiusa al pubblico, ha una Pinacoteca con una significativa collezione di arte tra tele e opere uniche di antiquariato che sarà eccezionalmente visibile al pubblico nell’ambito della manifestazione attraverso visite guidate che ogni ora e su prenotazione all’arrivo dei convenuti, illustreranno le opere più importanti della collezione.

L’evento sarà aperto agli operatori del settore a partire dalle 13 e al pubblico appassionato (con obbligo di prenotazione) dalle 15,30: un’occasione unica per conoscere da vicino i produttori, degustare ed apprezzare vini di qualità all’interno di una magnifica cornice artistica e culturale.