sabato 11 marzo 2017

Special Guest - Antonella Ruggiero


Gli amori, i ricordi, i sogni, le passioni e i progetti futuri. Antonella Ruggiero, voce inconfondibile che ha fondato e reso famosi i Matia Bazar, accompagnata dalla Saint Louis Pop Orchestra diretta da Vincenzo Presta, interpreta un repertorio che spazia dai suoi maggiori successi alla rivisitazione delle più belle canzoni italiane e internazionali (da Echi d’infinito a Ti sento, da Per un’ora d’amore a Vacanze romane). "SPECIAL GUEST", Festival di produzioni originali, in programma lunedì 13 marzo alle 21 al Teatro Eliseo (via Nazionale 183) è una narrazione intima e toccante. 

GLI ARTISTI

Antonella Ruggiero è tra le cantanti più versatili del panorama italiano, capace di raccontare l’evoluzione dei costumi e del gusto del grande pubblico. Prima con il gruppo dei Matia Bazar e successivamente con una carriera solista, sempre di successo, ha saputo toccare punti molto distanti tra loro, grazie alla sua abilità di interprete e al desiderio di spaziare oltre i confini dei linguaggi tradizionali.

Vincenzo Presta Si diploma in clarinetto presso il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce. Avvicinatosi al jazz, approfondisce gli studi di saxofono, armonia e arrangiamento. Nel corso degli anni si è esibito in Italia e all’estero (Svizzera, Belgio, Giappone) e ha avuto la possibilità di collaborare, come strumentista e arrangiatore, con artisti tra cui Fabrizio Bosso, Paolo Fresu, GeGé Telesforo, Roy Paci, Niccolò Fabi, Daniele Silvestri, Moni Ovadia, Diodato.

Saint Louis Pop Orchestra. Un’orchestra di 30 elementi (Batteria Davide Savarese, Basso Valerio Carbone, Pianoforte Matteo Patrone, Tastiere Milena Granci, Valentina Ramunno, Chitarra acustica Guido della Gatta, Chitarra elettrica Pietro Venza, Percussioni Alessandro Grillo, Fiati Gianluca Caetani sax soprano e contralto, Riccardo Maggitti sax tenore, Giuseppe Panico tromba, Domenico Galeazzi tromba, Angelo Petrelli trombone, Violini Dan Costescu (I violino), Mario Gentili, Alessandro Vece, Fabrizio Riceputi, Alessio Ravieli, Marta Iacoponi, Alethea Dikins, Viole Andrea Domini, Claudia Mizzoni, Violoncello Giuseppe Tortora, Voci Paolo Caiti, Mattia Pedretti, Francesco Sacchini, Claudia Vinci, Chiara Vannini Isabella Alfano) che rilegge la tradizione della musica pop italiana e internazionale, con arrangiamenti curati da docenti Saint Louis e dai suoi migliori giovani allievi. L’orchestra si concentra particolarmente sui repertori di artisti italiani per accompagnare gli artisti in tour. Una straordinaria occasione per trasformare un percorso formativo in un’avventurosa occasione lavorativa.