martedì 30 agosto 2011

Katie Alender e le sue cattive ragazze


Dopo il successo in Inghilterra e Spagna, è uscito in Italia il libro di Katie Alender "Le cattive ragazze non muoiono mai", primo capitolo di una nuova serie (Newton Compton Editore). Recentemente è stato pubblicato in America il secondo episodio della saga, intitolato "From bad to cursed", mentre il terzo volume è previsto per l'estate 2012.

Alexis ha un’unica passione, la fotografia, e passa molto tempo da sola. Odia le ragazze ricche e viziate della sua scuola e sua madre è troppo presa dai suoi problemi per curarsi di lei. E poi c’è sua sorella Kasey, di dodici anni, che è ossessionata dalle bambole. Ultimamente, in casa, succedono cose strane: una luce inquietante avvolge le stanze, porte che sembrano aprirsi da sole, elettrodomestici che si accendono all’improvviso… E cosa sta accadendo a Kasey? I suoi occhi sembrano diversi, quasi verdi. Parla in modo strano, dice di non ricordare più ciò che è accaduto soltanto poco tempo prima e solleva gli oggetti con una forza che non può appartenere ad una ragazzina. Ma soprattutto, diventa sempre più cattiva… E se quella creatura non fosse più la sorellina di Alexis?

Un libro per "Giovani Adulti", a metà strada tra thriller, paranormale e horror. Ambientato nella scuola della giovane protagonista, la storia prende però una piega inaspettata, perchè Alexis è una "cattiva ragazza", anti-cheerleader convinta, ribelle, marina la scuola: quasi un'asociale.