mercoledì 25 settembre 2013

Taste of Roma


Osserva e sperimenta l’arte di Danilo Ciavattini, tra i più giovani chef stellati della Capitale, al Taste of Roma, dal 26 al 29 settembre, nei giardini pensili dell’Auditorium Parco della Musica. Dodici fra i migliori ristoranti della città proporranno tre piatti speciali studiati per la seconda edizione capitolina del Restaurant Festival più grande del mondo. Ciavattini per quattro giorni delizierà i palati di appassionati e curiosi, mettendo a disposizione dei visitatori il suo talento con tre piatti d'eccezione: Tartare di manzo, scaglie di foie gras affumicato ed erbarelle; Spaghetto freddo, pomodoro crudo e un soffio di Olio di Mare; In un panino (il pranzo nei campi).

Un’occasione non solo per assaggiare, ma anche per osservare l’impostazione personale dello chef. Ed è esattamente questo lo spirito con cui il Taste, anche quest’ anno, accoglierà i suoi visitatori: un viaggio itinerante che darà al pubblico l'opportunità di provare più creazioni, vivendo la cucina gourmet in maniera spensierata. Il direttore di sala dell’Enoteca La Torre, Luigi Picca, e il sommelier Rudy Travagli proporranno inoltre un viaggio “alla scoperta del Bordeaux” domenica 29 alle ore 20.