sabato 7 dicembre 2013

Doppia coppia, con Max Tortora


Un ritorno al teatro molto atteso quello di Max Tortora, il simpatico artista che ci ha regalato grandi imitazioni e tantissimi divertenti personaggi teatrali e televisivi: sarà al Teatro Sala Umberto di Roma (via della Mercede 50) dal 26 dicembre al 12 gennaio con Michela Andreozzi in "Doppia Coppia", per la regia di Paola Tiziana Cruciani. Nel ’97 prestava la sua fisicità ad un irresistibile Tarzan disoccupato e demoralizzato nella pubblicità dell’analcolico biondo, da lì, tante sono state le incursioni nel mondo del cinema e della televisione: ha imitato Amadeus, Alberto Sordi, Luciano Rispoli, Franco Califano, poi lo abbiamo visto in tv nella fortunatissima serie "I Cesaroni" e in "Piloti", al cinema, con "Genitori e figli – agitare prima dell’uso", di Giovanni Veronesi e "Natale in Sudafrica", di Neri Parenti.

Ma forse è nelle (tante) commedie teatrali che Tortora tira fuori tutta la sua "vis" comica", come nel caso dello spassoso spettacolo in scena a partire da Santo Stefano, dove - insieme all'altissimo Max - una frizzante Michela Andreozzi veste i panni di una moglie che, stanca del solito menage familiare, è in cerca di novità e trascina il marito alla ricerca di forti emozioni.